Archivio dei tag fonoassorbimento

Materiali acustici: fonoisolanti o fonoassorbenti?

ingsantilli No Comments

Il rumore è costituito da energia sonora che si trasmette attraverso un mezzo. Il mezzo più comune attraverso cui viaggia il rumore è l’aria. Quando il rumore incontra un ostacolo costituito da una parete o da un solaio di un ambiente chiuso in parte viene assorbito dai materiali che costituiscono la parete o il solaio, in parte riesce ad attraversare tali materiali, in parte viene riflesso e rimandato indietro.

Questa semplice rappresentazione ci aiuta a definire e dividere i materiali acustici in due grandi categorie:

  • a) Materiali fonoisolanti
  • b) Materiali fonoassorbenti

I materiali fonoisolanti o fonoimpedenti sono quelli che contribuiscono a impedire il passaggio del rumore attraverso la struttura considerata. I materiali fonoassorbenti sono quelli che limitano la riflessione del rumore.

Solitamente un buon materiale fonoisolante ha massa e peso elevato mentre un materiale fonoassorbente è solitamente leggero e spugnoso.

Un utilizzo sapiente di queste due tipologie di materiali contribuisce ad ottenere i risultati voluti sia per il fonoassorbimento che per il fonoisolamento. Un ambiente come un’aula scolastica ha bisogno oltre che di un buon isolamento anche di un fonoassorbimento idoneo a far si che il livello di comprensibilità del parlato non venga offuscato da un riverbero eccessivo e quindi rivestire anche parzialmente con materiali fonoassorbenti i soffitti o le pareti interne contribuisce certamente allo scopo.

Mentre in una civile abitazione è più utile avere buoni materiali fonoisolanti sia nelle pareti che nei solai divisori tra alloggi in quanto è più importante evitare la trasmissione dei rumori.

In commercio sono presenti svariati materiali con altrettanti svariati e fantasiosi accoppiamenti per cui occorre tener presente che generalmente tutti i metalli a cominciare dal piombo sono degli ottimi fonoisolanti, mentre i materiali in poliammide, polietilene, lana di roccia ecc. sono ottimi fonoassorbenti. Discorso a parte meriterebbe il cartongesso e i materiali simili, in via del tutto generale possiamo dire che le contropareti e i controsoffitti realizzati con questi materiali forniscono un buon aiuto all’isolamento acustico mentre le pareti realizzate interamente con questi materiali pur se posate correttamente meritano un attento studio di valutazione previsionale dei valori di isolamento in opera in quanto spesso risultano notevolmente differenti dai valori di isolamento ottenuti in laboratorio di prova.

Contatti

Ing. Marco Santilli

Tel 347.8710468

eMail marco[at]ingsantilli.com

Tecnico Competente in Acustica Ambientale iscritto all’Albo della Regione Toscana

Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze